Fandom

Scratchpad

1968 Bob Kennedy

215,756pages on
this wiki
Add New Page
Discuss this page1 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

1960-68: Robert Kennedy è ministro della giustizia (attorney general) delle amministrazioni di John F. Kennedy e Lyndon Johnson. 16.10.1968 Robert “Bobby” Kennedy decide di partecipare alle primarie democratiche per le presidenziali 1968.

05.06.1968: Bobby Kennedy è ferito ad una spalla da Sirhan B. Sirhan, 24enne di origine palestinese, nelle cucine dell’Hotel Ambassador a Los Angeles. [colpito alla testa, in coma, muore]

Elezioni primarie dei Democratici: nonostante fosse partito tardi, con il sostegno di Daley, sindaco di Chicago, e di Hughes, governatore del New Jersey, Robert Kennedy batte Eugene McCarthy e Hubert H. Humprey e diviene il candidato dei Democrats alla presidenza degli States.

Nov ’68: a 42 anni, Robert Kennedy batte Nixon alle presidenziali. Sono fondamentali per la sua vittoria i voti dei neri e degli ispanici Dal suo discorso di insediamento: “There must be a revolution. Not a revolution in the streets, but in the minds and hearts and souls of our people”. All’interno, Bob Kennedy intendeva creare una comunità, una democrazia interrazziale: “the beloved community”, “the American house”, “Great Society” sono alcune delle definizioni di giornalisti e storici al suo progetto. Oggi è ricordato soprattutto per aver evitato l’escalation in Vietnam, aver lottato contro la povertà e creato un ponte tra bianchi e neri, ma anche per il supporto alle altre minoranze etniche, come ispanici e nativi.

Also on Fandom

Random wikia