Fandom

Scratchpad

Niente Sagunto

215,870pages on
this wiki
Add New Page
Discuss this page0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Il Senato Romano decide di non intervenire a fianco dell'alleata Sagunto e non dichiara guerra ad Annibale ed a Cartagine. Contemporaneamente il Barca completa la conquista della Penisola Iberica e tenta anche un'incursione nelle Gallie e in Britannia. Ben presto entra in conflitto con la stessa Cartagine, e si scatena una seconda guerra civile in Africa. Roma, non sapendo bene chi appoggiare, rimane neutrale nello scontro. Ben presto Annibale entra come vincitore in Cartagine e si proclama "suffeta a vita", fondando in pratica una monarchia personale. Per controbilanciare la pressione annibalica, Roma si rivolge prima verso Est entrando in conflitto con Tolomei e Greco-Macedoni. In tal modo il Mediterraneo risulta diviso in due sfere politiche: ad Est l'Impero Romano (comprendente Italia, Illiria, Grecia, Anatolia, Egitto e Siria) ed a Ovest l'Impero Cartaginese-annibalico (Africa, Spagna, Britannia e Gallie). Tra i due Imperi si verifica un clima di bipolarismo e di guerra fredda "ante litteram", in cui però lo scontro più che politico si svolge sul piano culturale. Roma però in questo caso accentua maggiormente i propri caratteri orientali ed ellenistici, perdendo in futuro la caratterizzazione di "madre del mondo occidentale", primato che invece spetta maggiormente a Cartagine ed al suo Impero, in cui ad esempio la convivenza tra fenici, cartaginesi e celti produce un singolare mix culturale che la rende senz'altro una civiltà più aperta ed "illuminata", a cui gli Stati Europei e Nordafricani guarderanno nel XX secolo in vista di una possibile riunificazione


(terza "ucronia annibalica" proposta da Never75)

Also on Fandom

Random wikia