Fandom

Scratchpad

ONU dell'Antichità

216,088pages on
this wiki
Add New Page
Discuss this page0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Dopo la vittoria romana su Antioco III, il Senato deve decidere se impegnarsi ancor più nelle vicende greche. Una soluzione originale é immaginata dalla commissione inviata in Oriente: l'anfizionia del santuario di Delfi sarà ampliata per diventare una vera assemblea delle città, dei popoli e dei regni greci. Roma trova più comodo sistemare cosi le relazioni diplomatiche tra i Greci. Alla testa dell'anfizionia é posto un sinedrio permanente composto dagli Stati più potenti, che hanno la capacità di prendere decisioni sugli affari mondiali, chiedere a una potenza di intervenire militarmente, servire come tribunale internazionale, e ogni membro ha diritto di veto. Questo sinedrio é rappresentato da un alto consiglio composto dall’Egitto, dal regno attalide, da Rodi e da Atene. La Macédonia e il regno seleucide ne sono esclusi perché sono nemici vinti. Roma non ne fa parte ma ne é alleato, e ha un rappresentante con poteri di veto, e con il proprio peso sui membri dell'Alto Consiglio è lei a decidere. Sparta non ne fa parte e diventerà un centro di resistenza a quello che é considerato come un teatrino dei pupi. Questo consiglio permette di creare uno spazio di discussione tra membri pasritari (eccezion fatta per Roma, più uguale degli altri). Più tardi altri Stati ellenizzati sono ammessi su ordine di Roma: la Tracia, la Licia, l’Epiro, eccetera. Quando la Macedonia sarà vinta di nuovo, il paese diventerà un territorio amministrato dal sinedrio, coadiuvato da truppe romane. Il sinedrio chiederà altri interventi militari contro Sparta, la Giudea dei Maccebei, diverse ribellioni egiziane, contro la secessione degli achei. Ancora più tardi Roma allargherà questa rete di Stati satelliti a paesi non Greci, man mano che le conquiste procedono. Finalmente Augusto conquista il potere e riforma profondamente l’anfizionia, trasformandola in un'organizzazione estesa a tutto il mondo greco-romano degli Stati satelliti diretti da Roma. Quest'alleanza permetterà la nascita di un impero federale dove sono ammessi i Germani; l’impero romano sopravvive più a lungo, come la civiltà delle città greche e la cultura antica. Quali sono le conseguenze oltre questa data?

Also on Fandom

Random wikia