Fandom

Scratchpad

Samvise Gamgee

215,640pages on
this wiki
Add New Page
Discuss this page0 Share

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Samvise Gamgee, detto Sam (Terza Era 2983 - Quarta Era 62; Calendario della Contea 1383-1482), è uno dei personaggi del famoso romanzo di J. R. R. Tolkien: Il Signore degli Anelli. Sam è il giardiniere di Frodo Baggins (a cui è legato da un profondo vincolo di amicizia) e si dimostrerà il più tenace dei viandanti della Compagnia dell'Anello. Nonostante l'aspetto semplice e modesto, Sam rivela una grande forza d'animo e uno spiccato spirito poetico (nutrito ed accompagnato da una sconfinata ammirazione per gli Elfi). Sam vive ad Hobbiville, in via Saccoforino vicino ai Baggins. Suo padre è Ham Gamgee, detto Il Gaffiere.

Come "punizione" per aver origliato la conversazione di Gandalf con Frodo riguardo l'Unico Anello, lo Stregone costringe Sam ad unirsi al suo padrone nel suo viaggio verso Gran Burrone.

Sam è, ancora una volta, il primo degli Hobbit ad entrare a far parte della Compagnia dell'Anello e sarà anche l'unico dei nove viandanti a proseguire con Frodo il viaggio verso Mordor dopo i tragici eventi accaduti alla Compagnia nei pressi di Parth Galen.

Ai due viaggiatori si unirà in seguito Gollum, una infida creatura animata dal desiderio di riappropriarsi dell'Unico Anello. La compassione di Frodo per l'infelicità di Gollum e la necessità di una guida capace di far entrare i due Hobbit a Mordor innescano in Sam un forte senso di rivalità nei confronti di Gollum.

Dopo che Shelob attacca e - apparentemente - uccide Frodo, Sam rileva l'Anello con l'intezione di completare la missione del padrone. Poco dopo Sam scopre che in realtà Frodo è ancora vivo ma anche che nel frattempo è stato fatto prigioniero dagli Orchetti nella Torre di Cirith Ungol. Ancora una volta sarà l'intervento di Sam a permettere la liberazione di Frodo e il proseguo della missione dei due verso Monte Fato.

Nonostante Sam si faccia carico dell'Anello per poco tempo egli viene considerato a tutti gli effetti uno dei Portatori dell'Anello e come tale verrà ricompensato alla fine della Guerra dell'Anello...

Al suo ritorno nella Contea, Sam sposa Rosie Cotton, la barista del Drago Verde, il più famoso locale della Contea. I due daranno alla luce ben tredici figli, tra i quali Elanor la Bella e Frodo.

Quando Frodo lascia la Terra di Mezzo per dirigersi ad Ovest, consegna a Sam il 'Libro Rosso dell'Ovest' (iniziato da Bilbo) dove sono narrate le vicende che hanno portato al rinvenimento e alla distruzione dell'Anello di Sauron.

Sam, dopo le dimissioni del Sindaco Will, sarà eletto Sindaco della Contea per ben sette volte (ogni incarico della durata di 7 anni). Rinuncerà all'ottavo mandato, dopo la morte di Rosie, per partire a sua volta per le Terre Imperiture e riunirsi infine a Frodo.

Sam è uno dei protagonisti centrali de Il Signore degli Anelli. Il suo ruolo nella vicenda descrive una parabola ascendente: man mano che Frodo perde le forze, consumato dal potere dell'Anello, Sam si fa eroicamente carico della missione e del suo padrone. La sua sorprendente forza d'animo e straordinaria lealtà verso Frodo lo rendono capace di essere il secondo (dopo Bilbo) e l'ultimo dei Portatori dell'Anello capace di rinunciare spontaneamente all'Anello.

Nella trilogia cinematografica diretta da Peter Jackson, il ruolo di Sam è interpretato dall'attore americano Sean Astin.

Also on Fandom

Random wikia